Quale tipo di anestesia viene utilizzato durante il rimodellamento del seno?

Le informazioni contenute nelle discussioni del forum di Estheticon non possono assolutamente sostituire la consulenza individuale, l’anamnesi o la visita medica. Non possono condurre né a una diagnosi, né a una modalità di terapia da seguire.

Quale tipo di anestesia viene utilizzato durante il rimodellamento del seno?

FAQ
FAQ
  • 115 Mi piace
Vorrei sottopormi al rimodellamento del seno, ma ho paura dell’anestesia. Quale anestesia viene utilizzata di solito? È possibile effettuare l’intervento in anestesia locale?
STAR MEDICAL CENTER Ltd  |  Basic member  |  Milano
  • 132 risposte
  • 16 Mi piace
La mastopessi si esegue in anestesia generale con ricovero in clinica per 1-2 giorni, o per piccole riduzioni in anestesia locale con sedazione, senza ricovero ovvero in regime di day hospital.
La durata dell'intervento e la tecnica chirurgica dipendono dalla quantità di volume che si vuole ridurre. Per i primi 2 giorni il chirurgo può inserire dei drenaggi per evitare accumuli o ristagni di sangue e i seni viengono fasciati con una fascia compressiva.
Dott. Luca Leva Chirurgo Plastico  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Pescara, San Benedetto del Tronto, Civitanova Marche, Milano
  • 158 risposte
  • 13 Mi piace
Salve,
il tipo di anestesia dipende dai diversi trattamenti-interventi effettuati per rimodellare il seno.
In caso di modellamento mediante fillers riassorbibili e' sufficiente una anestesia locale, mentre per il modellamento mediante il proprio tessuto adiposo-grasso viene effettuata anestesia locale con leggera sedazione per fare in modo che il paziente sia rilassato.
Per l'intervento chirurgico di mastopessi e' necessaria una, seppur leggera, anestesia totale con risveglio immediato della paziente alla fine dell'intervento.
All'infuori del trattamento con fillers praticato ambulatorialmente, gli altri interventi vengono effettuati in sala operatoria in presenza di un medico anestesista.

Saluti,
Dott.Luca Leva
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Dott. Andrea La Padula M.D.  |  Premium member  |  Roma
  • 59 risposte
  • 8 Mi piace
L'intervento di rimodellamento del seno con o senza protesi, viene effettuato preferibilmente in anestesia generale. L'anestesia in una paziente in buona salute, giovane e per un intervento non invasivo è gravata da percentuali bassissime di complicanze

Chiedi allo specialista nel campo di Mastopessi (Lifting seno)

Dott. Sergio Delfino M.D.
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Roma, Napoli, Ischia, 15 anni di esercizio della professione
131 recensioni

Altre recensioni

Gli specialisti più vicini a te