Quali sono i rischi principali dell’operazione plastica al naso?

Le informazioni contenute nelle discussioni del forum di Estheticon non possono assolutamente sostituire la consulenza individuale, l’anamnesi o la visita medica. Non possono condurre né a una diagnosi, né a una modalità di terapia da seguire.

Quali sono i rischi principali dell’operazione plastica al naso?

FAQ
FAQ
  • 155 Mi piace
So che ogni operazione comporta dei rischi. Temo che, in questo caso, si possa verificare un’ostruzione delle vie nasali o la deformazione del naso e che rimangano delle cicatrici molto evidenti. Quali sono le complicazioni più frequenti dovute all’operazione al naso e quanto spesso si verificano?
STAR MEDICAL CENTER Ltd  |  Basic member  |  Milano
  • 132 risposte
  • 16 Mi piace
Il termine “profiloplastica” viene usato per indicare una serie di interventi di chirurgia estetica volti ad ottenere un rimodellamento completo del profilo del viso attraverso la correzione di naso, mento e/o zigomi.
Gli interventi di chirurgia estetica utilizzati nella profiloplastica sono la rinoplastica, la mentoplastica e la malaroplastica.

Questi interventi possono essere eseguiti contemporaneamente oppure in tempi operatori diversi.
Durante la visita specialistica è possibile simulare al computer le correzioni del profilo del viso che il chirurgo ritiene più opportun
Dott. Francesco Alia  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Milano, Cagliari, Olbia, Sassari
  • 227 risposte
  • 165 Mi piace
In mani esperte le complicanze della rinoplastica sono molto poche. Sostanzialmente può capitare che i difetti preesistenti non vengano corretti al meglio e che sia necessario fare dei ritocchi. In alcuni casi è possibile che una deviazione del setto possa recidivare, nonostante l'intervento sia stato eseguito correttamente, per la tendenza delle cartilagini a riprendere la forma precedente.
Le cicatrici esterne (se si fa la open) sono in genere ottime ed è molto difficile che siano da ritoccare.
Naturalmente se si finisce nelle mani sbagliate, teoricamente si possono avere delle complicanze difficilmente correggibili ma ciò, affidandosi ad un chirurgo esperto, è difficile. È altresì importante che il chirurgo non sia troppo aggressivo perché è più semplice limare un po' di più il dorso di un naso dove è rimasta una lieve gobbetta piuttosto che ricostruire un naso insellato operato da un chirurgo troppo aggressivo.
La Clinica dei Nasi - Dott. Carmine Martino C. P.  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Salerno
  • 5 risposte
Nei casi di buona riuscita della operazione , il miglioramento estetico obbiettivo si può accompagnare ad asimmetrie o imperfezioni minori legate a fenomeni cicatriziali ( ad es piccola asimmetria delle narici , punta grossa nei nasi con pelle spessa, piccola deviazione del dorso ) la perfezione assoluta non viene promessa ed in una limitata percentuale di casi si effttuano piccoli ritocchi .In casi di cattiva riuscita si hanno riduzione della respirazione nasale , marcati difetti estetici superiori a quelli di partenza ; non si hanno mai complicanze veramente gravi se non in casi eccezzionali.

Chiedi allo specialista nel campo di Rinoplastica

Dott. Gianluca Campiglio
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Milano, 30 anni di esercizio della professione
52 recensioni

Altre recensioni

Rinoplastica - Video correlati

Gli specialisti più vicini a te