Mastopessi con protesi dal dott. Alia: estremamente naturale!

Utente registrato

Quasi due mesi fa mi sono sottoposta ad un intervento di mastopessi con protesi condotto dal dottor Alia.
A quarant’anni, dopo aver allattato due bambini, mi sono ritrovata un seno svuotato e estremamente ptosico. Proprio quest’ultima caratteristica me lo rendeva particolarmente odioso, mi faceva apparire ingiustamente molto più matura rispetto alle mie coetanee e mi induceva a vergognarmi del mio aspetto.
Il dottor Alia è intervenuto con una mastopessi additiva dopo avermi prospettato con incredibile onestà eventuali rischi e conseguenze: non mi ha nascosto, per esempio, la serietà e la delicatezza di un intervento chirurgico, la successiva presenza di cicatrici che potessero essere più o meno visibili, la necessità di usare cautela nel decorso post-operatorio (dal non prendere sole per non compromettere ulteriormente le cicatrici alla possibilità di sanguinamenti successivi).
Insomma, per via della sua estrema sincerità e trasparenza, ben lungi dal fomentare false illusioni nel paziente, una logica reazione sarebbe stata quella di fuggire via dallo studio e rinunciare del tutto.
Tuttavia sono stata conquistata proprio dalla schiettezza dei modi del dottore Alia: la sua chiarezza mi ha convinto della sua grande professionalità.
La sua competenza, poi, è stata confermata dal risultato strepitoso ottenuto: il mio “nuovo” seno è stato da subito perfetto! La forma assunta dai miei seni è estremamente naturale, per niente finta e artefatta! Dalle scollature nessuno può ipotizzare che non sia opera di madre natura! Questo è esattamente ciò che volevo. Le cicatrici, inoltre, a distanza di poco più di un mese sono piatte e sempre meno visibili. Il dottor Alia ha saputo capire le mie esigenze ma anche, e soprattutto, propormi ciò di cui avevo effettivamente bisogno: dalla tecnica di inserimento più opportuna, alla forma e grandezza della protesi, perfettamente in armonia con la mia costituzione.
Per concludere si aggiunga la simpatia e la gentilezza del dottore nonché la disponibilità prima e dopo l’intervento. Molto disponibile e affabile è stata anche la signora Caterina, la sua segretaria.
Insomma, la mia soddisfazione è totale; l’imbarazzo per il proprio cadente dècolletè e, tuttavia, l’ansia di sottopormi ad un intervento senza avere una reale certezza del risultato sono state sostituite da una grande felicità.
Daniela.

Visualizza post3 Nascondi post3
Jana

Carissima, ti ringrazio per aver condiviso la tua esperienza in modo dettagliato. Mi fa piacere che tu sia rimasta contenta e felice! Posso chiedere se hai fatto qualcosa con le cicatrici? Ad es. le hai fatto massaggi, messo le creme...? Che protesi avete messo? Grazie ancora, buona giornata, Jana

Altre risposte 2
Utente registrato

Salve Jana,
per le cicatrici il Dottore mi aveva già anticipato, prima dell'intervento, che avrei dovuto utilizzare dei cerotti appositi. Purtroppo la mia pelle si è rivelata ultra delicata e sensibile e si è molto arrossata e "escoriata" già solo sotto i punti di carta; il Dottore se ne è accorto subito, dopo la prima settimana dall'intervento, quando l'irritazione era appena accennata e io non me ne ero nemmeno resa conto, e mi ha suggerito, quando fosse stato il momento, di non fare uso del cerotto bensì di creme (Same plast o cheraflex) da applicare con un particolare massaggio che mi ha mostrato. Per utilizzare le creme dovevo però aspettare un po' e agire solo dopo che l'estrema irritazione della cute fosse scomparsa; così ho iniziato ad usare Sameplast dopo circa un mese.
Daniela

Risposta a Utente registrato
Jana

Grazie mille Daniela anche per questa informazione utilissima! Mica avresti a disposizione qualche foto prima e dopo...? :)

Valutazione medico

Valutazione generale
Approccio del medico
Risposte ottenute
Tempo trascorso con me
Trattamento post intervento
Comunicazione via telefono o e-mail
Professionalità e cortesia del personale
Tempi di attesa

Altre recensioni

Gli specialisti più vicini a te