Togliere o ridurre neo sul naso?

Togliere o ridurre neo sul naso?

torreira86  |  Visitatore  |  Lazio
Salve,
prossimamente pensavo di togliere o ridurre un neo che ho sul naso. E' un Neo che ho fin da piccolo che ovviamente è cresciuto con me :D. Ho effettuato da poco una mappatura dei nei dalla dermatologa che mi ha dato esito negativo su tutti i nei e mi ha detto di effettuare un consulto con un chirurgo per eventualmente toglierlo. Parlando con un amico medico chirurgo mi ha consigliato di non toglierlo del tutto perchè potrebbe rimanere traccia essendo un neo diciamo in "rilievo" ma di effettuare un trattamento, di cui non so il nome, che ne riduce le dimensioni facendolo "sgonfiare" da dentro rendendolo + paro alla superficie del naso.
Voi cosa dite a riguardo? Foto in allegato.
Dott.ssa Arianna Tinti M.D.  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Forlì, Bologna, Ravenna
  • 562 risposte
  • 380 Mi piace
Gentilissimo,
tutti i nei, neoformazioni o "protuberanze" che dir si voglia vanno tolti per intero o, nel caso di benignità, come pare essere ciò che si trova sul suo naso, si lasciano così come stanno. La rimozione parziale di una lesione può dare luogo ad una recidiva o alla trasformazione in lesione maligna, a seconda della natura della neoformazione di partenza. Le consiglio di rivolgersi ad un dermatologo o ad un chirurgo plastico della sua zona.
Cordialità
dott.ssa Arianna Tinti
Dott. Tommaso Savoia Med  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Milano, Lecce, Vimercate
  • 50 risposte
  • 21 Mi piace
l'unica modalità di asportazione che rispetti l'estetica in quella zona è con il laser c02 mediante shaving.
Non serve ed è scorretto infiltrarlo da dentro in quanto non è una cicatrice ma un nevo
Dott. Dario d'Angelo  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Napoli, Salerno
  • 523 risposte
  • 290 Mi piace
Salve, la sua lesione è un nevo dermico, costituito da melanociti adulti e ben differenziati. Attualmente la miglior indicazione all’eliminazione di tale lesione è costituita dall’utilizzo di un laser CO2. Può affrontarla con serenità tenendo però presente che vi può essere un modesto rischio di recidiva locale. Cordialità. Dott. Dario d’Angelo

Altre recensioni

Utente registrato 29.06.2017
Ne vale la pena

Mi sono rivolta al Dott. Savoia diverse volte per la rimozione di nevi displastici(pregresso melanoma). Ho trovato in lui una straordinaria professionalità ed eccellenza bravura oltre ad una personali... Di più 

Interventi correlati

Asportazione nei, Rimozione nei

95% ne vale la pena. 414 RECENSIONI.

Gli specialisti più vicini a te