Quali sono le limitazioni e il regime che si devono osservare dopo l’operazione al naso?

Le informazioni contenute nelle discussioni del forum di Estheticon non possono assolutamente sostituire la consulenza individuale, l’anamnesi o la visita medica. Non possono condurre né a una diagnosi, né a una modalità di terapia da seguire.

Quali sono le limitazioni e il regime che si devono osservare dopo l’operazione al naso?

FAQ
FAQ
  • 151 Mi piace
Dopo l’operazione vorrei ritornare quanto prima alla vita quotidiana. Qual è il decorso postoperatorio, quali sono le limitazioni che si devono osservare e per quanto tempo si dovrà portare l’archetto in gesso?
Dr. Rajko Tončić  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Zagreb
  • 19 risposte
  • 1 Mi piace
Dopo l'operazione, sul naso viene posizionato un archetto che va tenuto per 7 giorni, quanto dura la cicatrizzazione delle strutture del naso. Nei primi 3 o 4 giorni postoperatori, il paziente avrà dei tamponi nel naso che impediranno il sanguinamento e sosterranno la nuova forma del naso dall'interno. Da 7 a 10 giorni dopo l'operazione, il paziente può riprendere le sue quotidiane attività private e professionali, ma dovrebbe evitare maggiori sforzi fisici e gli sport di contatto per due mesi dopo l'operazione.
Dott. Luca Leva Chirurgo Plastico  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Pescara, San Benedetto del Tronto, Civitanova Marche, Milano
  • 158 risposte
  • 14 Mi piace
Salve,
nel post-operatorio il paziente portera' dei tamponi nasali che verranno rimossi a distanza di una settimana circa.
A livello esterno verra' applicata una placca metallica o di gesso come protezione che verranno rimosse circa a 10-14 giorni dall'operazione.
Le normali attivita' potranno essere riprese il giorno seguente all'intervento, mentre per la ripresa delle attivita' sportive bisognera' attendere almeno 3-4 settimane.

Saluti,
Dott.Luca Leva
Chirurgo Plastico
XXXXXXXXXXX
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Dott. Ripoli Ranieri Ph.D.  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Murcia, Valencia Firenze
  • 93 risposte
  • 2 Mi piace
il gesso si rimuove dopo 2 settimane, anche se per tornare a una attivita normale, compresa l'attivitá sportiva, dovrá aspettare un mese.
kristofer.russo  |  Visitatore  |  Campania
  • 1 risposte
ho un problema di tipo nervoso-neurovegetativo;necessito quotidianamente e perennemente di soffiarmi il naso.conseguenza di una depressione maggiore con ansia,trattata farmacologicamente e con supporto psicoterapico.come potrei affrontare il post operatorio di una rinosettoplastica? cordiali saluti,gaetano da salerno.
Dott. Antonio Monaco  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Alicante, Benidorm
  • 36 risposte
  • 1 Mi piace
Assolutamente d'accordo con il dottor D'Angelo. Nel post-operatorio è necessario non toccare il naso, soprattutto se vengono effettuate le fratture delle ossa nasali, come quasi sempre avviene nella rinosettoplastica. Valuti con il suo psicoterapeuta la strategia più adatta.
Cordiali saluti,
Dr Antonio Monaco
Dott. Dario d'Angelo  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Napoli, Salerno
  • 501 risposte
  • 292 Mi piace
Salve, francamente,nel suo caso, valuterei preventivamente, insieme al suo psicoterapeuta, l'indicazione ad effettuare un intervento di rinosettoplastica.
Infatti, durante il postoperatorio, caratterizzato da dorsetto contenitivo e tamponi nasali, è importante non andare a "toccare" il naso.

Cordialità,

Dott. Dario d'Angelo

Chiedi allo specialista nel campo di Rinoplastica

Dott. Pier Luigi Gibelli
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Mantova, Milano, Busto Arsizio, 25 anni di esercizio della professione
11 recensioni

Altre recensioni

Rinoplastica - Video correlati

Gli specialisti più vicini a te