Dopo tanti interventi vorrei diminuire la punta del naso

Le informazioni contenute nelle discussioni del forum di Estheticon non possono assolutamente sostituire la consulenza individuale, l’anamnesi o la visita medica. Non possono condurre né a una diagnosi, né a una modalità di terapia da seguire.

Dopo tanti interventi vorrei diminuire la punta del naso

zorro73  |  Visitatore  |  Toscana
  • 4 risposte
Buongiorno
ho 45 anni e da quando ne ho 20, ho fatto diversi interventi di rinoplastica(almeno 5)
Non sono mai riuscito a raggiungere un risultato soddisfacente,neanche con chirurghi rinomati.
Nell'ultimi interventi ho usato pure dei filler per il naso, ma pure in questo caso con risultati mediocri.
Vorrei capire se esiste un chirurgo che possa diminuire la mia punta(troppo tonda a palloncino)e magari pure diminuire la lunghezza, o mi devo rassegnare ad avere questo naso?
Grazie
La Clinica dei Nasi - Dott. Carmine Martino C. P.  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Salerno
  • 5 risposte
Ritengo si debba rassegnare ad avere un naso normale e privo di anomalie .Quello che lei immagina si possa fare , cioè diminuire la punta , in effetti non si può fare , perchè quasi sicuramente è solo spessore cutaneo .
zorro73  |  Visitatore  |  Toscana
  • 4 risposte
La ringrazio per la risposta.
Mi sembra strano che non esista un sistema per ridurre la punta o lo spessore cutaneo.
Ho al massimo solo per migliorarlo.
Leggo sempre che la punta può essere diminuita, allora in quel caso cosa intendete?
Grazie
Dott. Egidio Riggio  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Milano, Palermo
  • 271 risposte
  • 157 Mi piace
Buonasera,

Se ha fatto più interventi e come posso immaginare lo scheletro cartilagineo è stato ridotto a sufficienza, lo spessore della punta è dato dallo spessore del rivestimento cutaneo. Il massimo della detrazione lo ha avuto. Chi nasce con una pelle più spessa o grassa non può pensare di far diventare la pelle sottile.
Più ridurrà le dimensioni della punta, più le sembrerà Larga e senza forma.
Cordiali saluti

Dott. Egidio Riggio
zorro73  |  Visitatore  |  Toscana
  • 4 risposte
Buongiorno
sinceramente non ho mai avuto la sensazione di aver subito una detrazione cartilaginea (come può vedere dalla foto)mi è sempre rimasto cosi
Sicuramente ho una pelle spessa e grassa, però mi avevano sempre detto che la puntasi poteva migliorare.....
Invece, per quanto riguarda la lunghezza del naso, si può far qualcosa?
Grazie!!!

Risposta a zorro73

zorro73  |  Visitatore  |  Toscana
  • 4 risposte
per cui, se qualche dottore (chirurgo)mi dice che si può fare di ridurre la punta e la lunghezza del naso, non è vero?

Risposta a zorro73

Dott. Egidio Riggio  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Milano, Palermo
  • 271 risposte
  • 157 Mi piace
Buongiorno,
sulla lunghezza forse
Dalle foto non si può capire quanto sia lo spessore dei tessuti molli e sentire la struttura ossea o cartilaginea di un naso.

Risposta a Dott. Egidio Riggio

zorro73  |  Visitatore  |  Toscana
  • 4 risposte
secondo lei è sempre possibile intervenire??
mi consiglia una visita?
grazie!

Chiedi allo specialista nel campo di Rinoplastica

Dott. Pier Luigi Gibelli
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Mantova, Milano, Busto Arsizio, 25 anni di esercizio della professione
11 recensioni

Altre recensioni

Rinoplastica - Video correlati

Gli specialisti più vicini a te