Ne vale la pena 94% Ne vale la pena SULLA BASE DI 1061 RECENSIONI

La liposuzione è un trattamento che consiste nell'eliminazione del grasso depositato in una certa parte del corpo con l'ausilio di una cannula e l'utilizzo di vibrazioni, ultrasuoni, laser o di energia a radiofrequenza. Il grasso viene aspirato dal corpo sotto pressione. La tecnica maggiormente utilizzata è la liposuzione tumescente. L'anestetico è una soluzione applicata sotto la penne dell'area aspirata. Si tratta di un'anestesia locale. L'intervento dura 2-3 ore ed è possibile tornare al lavoro anche dopo 3 giorni. Occorre indossare biancheria contenitiva per 2-3 settimane. È possibile fare attività sportive dopo 2 settimane.

Cos'è la liposuzione?

La liposuzione è un intervento che rimuove i depositi di grasso localizzati per modellare una o più parti del corpo. La liposuzione migliora l'aspetto del corpo tramite inserimento e rimozione di grasso sottocutaneo attraverso una cannula metallica collegata a un dispositivo di aspirazione tramite un tubo. Consente di aspirare il grasso dalle aree richieste. La cannula di aspirazione viene inserita nel corpo attraverso piccole incisioni, di dimensioni di alcuni centimetri, ubicate nelle pieghe naturali della pelle in modo da essere il meno visibili possibile dopo la guarigione. La liposuzione è di aiuto per modellare principalmente aree del corpo come addome, fianchi, glutei, cosce, ginocchia, parte superiore delle braccia, mento, guance e collo. La liposuzione è adatta in presenza di depositi di grasso nelle cosiddette parti del corpo problematiche per cui l'esercizio fisico e la dieta non danno risultati soddisfacenti. Non può essere utilizzata in caso di sovrappeso eccessivo o obesità.

smart lipo

Anestesia

La liposuzione può essere eseguita in anestesia locale e o totale oppure con la tecnica tumescente.

  • anestesia locale
    La liposuzione in aree di piccole dimensioni può essere eseguita in anestesia locale, ossia viene iniettata nell'area trattata una soluzione di anestetico locale.
  • tecnica tumescente
    La tecnica tumescente utilizza una soluzione piuttosto diluita di anestetico locale. L'anestetico viene assorbito lentamente dal tessuto tramite vasocostrizione (effetto dell'adrenalina) e i limiti di anestetico nel sangue non vengono superati. Un altro vantaggio è costituito dal fatto che, grazie all'assorbimento lento, l'anestetico locale agisce nell'area target a lungo termine. Lo avantaggio è l'effetto tossico della lidocaina. Con questa tecnica, si potrebbe avvertire fastidio durante l'iniezione del liquido.
  • anestesia totale
    Con un'anestesia totale, il paziente dorme durante tutto l'intervento e non avverte alcun dolore. Il dolore è controllato solo durante l'intervento, al termine occorre somministrare antidolorifici. La scelta dell'analgesico dipende dall'ambito dell'intervento. Non bisogna bere, mangiare o fumare per circa sei ore prima dell'anestesia totale. Tenere presente che l'anestesia generale interferisce con l'organismo e presenta alcuni rischi. Attualmente la liposuzione in anestesia totale viene eseguita con la tecnica umida o super umida e il liquido generalmente non contiene anestetici.

Strumenti e attrezzature utilizzati per la liposuzione

Pompa di infiltrazione: collegata a un sistema a tubo. È progettata per iniettare il liquido di infiltrazione nell'ipoderma.

Dispositivo di aspirazione: collegata alla cannula per liposuzione tramite un sistema a tubo. Consente l'aspirazione del grasso.

Il dispositivo di aspirazione e la pompa di infiltrazione possono essere inclusi in un solo strumento (es. Vacuson LP 60 che produce anche l'energia per la cannula vibrante).

Cannule per liposuzione: hanno svariati diametri da 2 a 4 mm (talvolta 6 mm), varie lunghezze, curvature e le estremità sono arrotondate o a forma di cesello senza punta. Ogni tipo di cannula ha il suo scopo preciso.

Esistono anche le suddette cannule assistite, le cannule a ultrasuoni e le cannule laser. L'attrezzatura deve includere un dispositivo laser o a ultrasuoni per produrre l'energia.

Contenitori per il grasso aspirato: sono trasparenti per controllare la presenza di sangue e il volume di grasso aspirato, principalmente per confrontare due lati.

Prima dell'intervento di liposuzione

Durante il consulto iniziale, il chirurgo illustrerà dettagliatamente l'intervento, scegliendo le tecniche di liposuzione più adeguate al paziente. Paziente e chirurgo insieme determineranno la localizzazione dei depositi di grasso e valuteranno la condizione della pelle. Parlare apertamente con il chirurgo delle proprie aspettative relativamente alla liposuzione. Occorre avere aspettative realistiche. Anche il chirurgo deve essere onesto nei confronti del paziente, descrivendo le alternative, i rischi e i limiti di ciascuna tecnica di liposuzione. Occorre tenere presente che l'anestesia totale comporta un rischio significativo per il proprio organismo, in particolare in caso di malattie cardiache o vascolari. Durante l'intervento di liposuzione, si sono verificate complicazioni impreviste in alcuni pazienti, ad esempio arresto cardiaco dovuto a un sovraccarico di liquido, reazioni allergiche all'anestetico o anche decessi. È necessario prestare particolare attenzione soprattutto nei casi seguenti:

  • ipertensione
  • malattie cardiache o polmonari
  • diabete mellito
  • allergia a farmaci
  • propensione a trombosi
  • disturbi emorragici (problemi di coagulazione)
  • disturbi endocrini (es. tiroide)

Il chirurgo deve fornire istruzioni per la preparazione all'intervento, tra cui le linee guida relative all'assunzione di cibi o bevande, al fumo e all'assunzione di determinati farmaci e vitamine. Potrebbe essere chiesto di non utilizzare farmaci contenenti acido acetilsalicilico (ad esempio Acylpyrin, Aspirina, Alnagon, Mironal, ecc.) perché possono aumentare la perdita di sangue durante o dopo l'intervento. Si presuppone l'assenza di malattie (malattie virali, raffreddori, ecc.) nelle ultime tre settimane prima dell'intervento pianificato. Qualsiasi tipo di malattia va comunicata al proprio medico. Se si fuma, prevedere di smettere almeno una o due settimane prima della liposuzione e non riprendere per almeno due settimane dopo l'intervento.

Sei un candidato idoneo alla liposuzione?

Per essere un candidato idoneo alla liposuzione, occorre avere aspettative realistiche sui risultati dell'intervento. I candidati migliori per la liposuzione sono persone normopeso con una pelle soda ed elastica con tasche di grasso in eccesso in determinate aree. Occorre essere fisicamente sari e psicologicamente stabili. L'età non è un fattore determinante; tuttavia, pazienti più anziani possono avere una pelle con elasticità ridotta (intorno ai 40 ani) e potrebbero non ottenere gli stessi risultati dei pazienti più giovani con pelle più soda. L'intervento di può combinare con la chirurgia plastica che rimuove la pelle in eccesso.

Non tutte le aree sono adatte alla liposuzione. Esistono le cosiddette aree "vietate", tra cui la parte inferiore dei glutei. Alcune aree non sono esplicitamente vietate ma la liposuzione non è consigliata a causa della localizzazione anatomica, ad esempio la schiena. Altre aree non adatte sono quelle con pelle in eccesso o sporgente.

La liposuzione è un intervento ad alto rischio per persone con disturbi di salute come il diabete mellito, malattie cardiache o polmonari, insufficienza circolatoria (in particolare in caso di anestesia totale) o per coloro che si sono sottoposti di recente a un'operazione vicino all'area da trattare.

Finanziamento della liposuzione

La liposuzione è sempre un intervento di chirurgia estetica pagato dal cliente. L'assicurazione sanitaria non la copre perché non esiste un'indicazione per la salute. Il cliente non può mettersi in mutua e deve pianificare le ferie.

Quanto durano i risultati della liposuzione?

Si noterà una notevole differenza nella forma del corpo generalmente una settimana dopo l'intervento. Tuttavia, il miglioramento sarà ancora più evidente dopo circa quattro-sei settimane, dopo la scomparsa della maggior parte del gonfiore. Se le aspettative sono realistiche, si sarà molto soddisfatti dei risultati dell'intervento di liposuzione. Ci si sentirà più comodi in svariati indumenti e più a proprio agio con il corpo. Con una dieta sana e un esercizio fisico regolare, si contribuisce a mantenere la nuova forma acquisita.

Pubblicato: 30.10.2015

Gli specialisti più vicini a te   

Calendario interventi dei pazienti