Autore:

Consiste in un pacchetto di interventi finalizzati a ristrutturare il corpo femminile dopo una o più gravidanze. Si rivolge a tutte le donne che presentano inestetismi provocati o aggravati da gravidanza, parto, allattamento ed alterazioni del peso corporeo. Il risultato contribuisce molto al proprio benessere psico-fisico recuperando armonia e forma fisica (dal viso alle gambe), oggi importantissimo nella vita di tutti i giorni o nella ripresa delle propria carriera lavorativa dopo esser diventate mamme.

Indicazione

A chi è rivolto l’intervento?

A tutte le donne che desiderano tornare al corpo perfetto e sensuale posseduto anni prima oppure quelle donne che, sono la maggioranza nella mia esperienza, che vorrebbero rinnovarsi e trovare un nuovo aspetto fisico, più bello ed attraente di quello presentato negli anni precedenti. La fascia di età è molto varia, e può andare dalle mamme giovanissime di 25 anni alle donne più mature, che riescono ad avere figli ben dopo i 40 anni.

Di moda, da anni negli Stati uniti, per le donne vip e comuni mortali, il mommy make-over, letteralmente il rifacimento delle mamme, attrae molte donne anche qui da noi in Italia.

Quali sono difetti e inestetismi dopo una gravidanza? La maggior parte si concentrano sull’addome: pance svuotate con tanta pelle in eccesso e con smagliature; pance con rigonfiamenti sopra o sotto l’ombelico da cedimento della muscolatura, pance con abbondante quantità di grasso. Sul seno: mammelle svuotate, mammelle cadenti, mammelle asimmetriche. Sui fianchi, pube, cosce e glutei: accumuli di grasso. Su vulva e vagina: atrofia delle grandi labbra, tessuti molli pubici, ipertrofia piccole labbra, lacerazioni post-parto. Su viso: pelle secca, solchi e rughe anzitempo, adiposità localizzate, macchie)

Andamento dell’operazione

1. Quale è il primo passo da fare:

Prenotare una prima visita di consulenza specificando Mommy-makeover, così da avere spazio e tempo adeguato da dedicare ad una valutazione globale, total body, dei difetti.

2. Quando è consigliabile fissare la visita in studio:

Da 4 mesi dopo il parto; da 2 mesi dopo il termine dell’allattamento (senza considerare eventuali e sporadici allattamenti post-svezzamento).

3. Quali sono gli eventuali requisiti pre-chirurgia:

Prima di sottoporsi ad una operazione, spesso multipla, bisogna avere buon equilibrio alimentare e condizioni generali di salute soddisfacenti. E’ necessario effettuare check-up di analisi preoperatorie in funzione dell’età e comorbilità, eventuali esami strumentali specifici per le aree del corpo da trattare (ecografia o TAC parete addominale, ecografia del seno o mammografia, visita ginecologica).
La donna, la neomamma, deve considerare il momento della consultazione con me come un dialogo aperto, come l’inizio di una collaborazione medico-donna per monitorare il proprio stato di salute e benessere psico-fisico e ripristinarlo quando indicato.

Quali sono i dettagli dell’intervento? 

Il Mommy Makeover consiste prevalentemente di tre tipologie di operazione chirurgica e può durare da 2 a 6 ore in media:

1) Riduzione del ventre dopo rilassamento della pelle, cedimento dei muscoli retti, eccesso di grasso accumulato, ernie ombelicali, deformazione dell’ombelico. Le plastiche addominali hanno quindi obiettivi, durate, e convalescenze differenti e si raggruppano in:

  • Addominoplastica Estetica
  • Addominoplastica Estetica + Funzionale
  • Mini-Addominoplastica

2) Mastoplastica al seno per rimodellarlo dopo l’allattamento:

  • Mastoplastica additiva con protesi
  • Mastopessi
  • Mastopessi + Additiva
  • Aumento del seno con Lipofilling

3) Liposuzione per togliere il grasso in eccesso che spesso una gravidanza porta con sé in differenti zone del corpo:

  • Fianchi
  • Addome
  • Cosce e ginocchia
  • Glutei
  • Pube

4) Altre:

  • Labioplastica (chirurgia dei genitali come lipofilling grandi labbra, riduzione grandi e piccole labbra, filler clitoride)
  • Lifting interno cosce e braccia
  • Lifting glutei

mommy makeover 3 A questi trattamenti di chirurgia plastica possono aggiungersi trattamenti ambulatoriali di correzione delle primissime rughe e cedimenti della pelle che possono associarsi alle imperfezioni post-parto, e che si sono naturalmente trascurati durante gravidanza e allattamento. Consigli dermocosmetici, iniezioni biorivitalizzanti, sospensioni con fili riassorbili per viso, seno, decolleté, interno braccia e cosce; filler a base di acido ialuronico, tossina botulinica); aumento glutei con acido ialuronico.

E’ un intervento singolo o richiede interventi ripetuti?

I trattamenti si incastrano ai principali in funzione delle reali necessità e nei tempi e modi accettati ed accettabili da parte delle donne. Diverse donne decidono di fare uno solamente o due o più operazioni allo stesso momento o a distanza di 6-12-24 mesi. Alcune operazioni si possono effettuare fra una gravidanza e l’altra programmata, altre al termine di tutte. I trattamenti ambulatoriali si possono effettuare sempre e dipendono dall’età delle mamme interessate.

Tempi di recupero

Complicanze, cicatrici residue, convalescenza e tempi di recupero per riprendere l’attività lavorativa e l’attività sportiva dipendono dal singolo tipo di intervento. Da un minimo di 6 giorni a un massimo di 20 giorni. Alcuni risultati sono visibili immediatamente, per altri bisogna aspettare 3-4 mesi.

mommy makeover 2

Post-chirurgia

Seguire lo schema di farmaci antiinfiammatori, antibiotici e altri prescritti dal chirurgo, generalmente tutti assumibili per bocca. La prima medicazione viene eseguita dal chirurgo entro 7 giorni per controllare le ferite. Successive medicazioni possono essere effettuate a domicilio. E’ obbligatoria nella fase successiva alla chirurgia la contenzione elasto-compressiva (pancera, guiana, collants elasticizzati, reggiseni sportivi), per almeno 1 mese. Rispettare i controlli post-operatori, concordati con il chirurgo, anche quando tutto sembra andar bene nei primi 6-12 mesi.

Avvertenze:

I trattamenti estetici, medici e chirurgici, non devono sostituire i consigli per un’alimentazione corretta, un po’ di attività fisica, qualche sacrificio e qualche rinuncia. Né possono a tutti i costi ottenere un fisico da pin-up anche dopo una gravidanza, né possono assecondare vere e proprie ossessioni per avere un corpo da bambola.

La chirurgia plastica non è l’unica soluzione, tuttavia per alcuni gradi di inestetismi e difetti può effettivamente rappresentare la migliore scelta. La possibilità di effettuare operazioni composite e multiple richiede buon livello di esperienza tecnica ed alta professionalità. Qualità che giovani chirurghi e chirurghi “non specialisti’ potrebbero non aver acquisito. Inoltre, capitare in mani sbagliate può condurre all’esecuzione di alcuni trattamenti che possono essere inutili se non dannosi, oltre che costosi, per esempio alcuni interventi di chirurgia intima eseguiti in assenza di ‘vere’ anomalie della vulva.

Riepilogo e conclusione:

L’esperienza di mettere al mondo un figlio è meravigliosa ma lascia qualche segno sul corpo, come, ad esempio, un ventre più rilassato, un seno meno tonico e qualche problema di circolazione e ritenzione di liquidi.

Molte donne, dopo aver partorito, vogliono “rifarsi” per riconquistare fiducia in se stesse e un aspetto che le faccia sentire meglio a casa e sul lavoro. Le mie pazienti, ed in generale le ragazze e le donne che decidono di sottoporsi all'intervento di chirurgia plastica sono pienamente soddisfatte eccezion fatta per eventuali complicazioni, e lo definiscono un “toccasana”, capace di eliminare le tracce lasciate sul corpo dalla gravidanza, dal parto e dall'allattamento.

Il Mommy Makeover è una scelta individuale, personale, da affrontare al momento giusto della vita, e da affrontare affidandosi soltanto a specialisti chirurghi plastici esperti che, con l’aiuto di validi anestesisti, possano ottenere performance chirurgiche eccellenti, rapide ed efficaci per la salute.

mommy makeover

Aggiornato: 16.09.2016

Autore

È un chirurgo plastico che opera a Milano e Palermo. Specialista dal 1994. Dirigente medico in uno dei più noti Istituti oncologici d’Italia. Finora ha eseguito cinquemila operazioni chirurgiche. Punta su innovazione e ricerca, impiegando le migliori tecniche di chirurgia estetica in modo esclusivo.

Altre recensioni

Mommy makeover - Costi

LaCLINIQUE of Switzerland®
Lugano, Milano, Locarno
Prezzi da 7.000 €
LaCLINIQUE of Switzerland®
Dott. Egidio Riggio
Milano, Palermo
Prezzi da 6.000 €
fino a 25.000 €
Dott. Egidio Riggio
Dott. Pier Luigi Gibelli
Mantova, Milano, Busto Arsizio
Prezzi da 8.000 €
fino a 10.000 €
Dott. Pier Luigi Gibelli
Dott. Aurelio M. Cardaci
Roma, Catania, Pescara
Prezzi da 6.000 €
Dott. Aurelio M. Cardaci
Dr. Luigi Mazzi
Peschiera del Garda
Prezzi da 7.000 €
fino a 12.000 €
Dr. Luigi Mazzi
Gli specialisti più vicini a te   
Calendario interventi dei pazienti