Labioplastica - riduzione delle labbra

Ne vale la pena 96% Ne vale la pena SULLA BASE DI 290 RECENSIONI

La grandezza anomala delle labbra vaginali può causare problemi durante l’igiene personale, durante lo svolgimento di attività sportive e durante i rapporti sessuali. La labioplastica consente di ridurre le piccole o le grandi labbra, che spesso sono ingrandite e asimmetriche. È anche possibile eseguire l'intervento sul grandi labbra che potrebbero essersi rimpicciolite o aver perso elasticità.

labio2A

Cos'è la labioplastica?

I genitali esterni femminili sono costituiti dall'apertura vaginale, dall'apertura urinaria e da una parte terminale con molte terminazioni nervose chiamata clitoride. L'intera area è coperta su tutti i lati da formazioni cutanee. Le piccole labbra (labia minora) si uniscono nell'area del clitoride. I genitali esterni femminili sono coperti su tutti i lati da formazioni cutanee più grandi con cuscinetti di grasso, note come grandi labbra (labia majora). Le grandi labbra generalmente coprono e proteggono i genitali esterni. Talvolta le piccole labbra diventano più grandi o più lunghe, sporgendo tra le grandi labbra. Generalmente tale sovrapposizione non è molto grande, pertanto non causa problemi a livello estetico o funzionale. Se le piccole labbra sporgono troppo possono causare problemi estetici e anche nella vita quotidiana. Talvolta è difficile nascondere labbra eccessivamente grandi nella biancheria o in un costume da bagno, talvolta possono causare problemi durante le attività sportive, ad esempio il ciclismo. Possono causare problemi di igiene intima e questo "difetto" può anche rappresentare un ostacolo psicologico durante i rapporti sessuali. La labioplastica è efficace e dà buoni risultati. Talvolta un chirurgo plastico può anche accettare la richiesta di una modifica o riduzione delle grandi labbra, anche se questi interventi vengono eseguiti raramente.

Preparazione per la labioplastica

Le pazienti che si sottopongono a labioplastica devono essere adulte. Tutte le potenziali pazienti per la labioplastica devono sottoporsi a un consulto completo con un chirurgo plastico che esegue l'intervento. Durante il consulto, la paziente non solo viene controllata ma riceve anche istruzioni dettagliate su come verrà eseguita la labioplastica e su cosa può aspettarsi. Nella maggior parte dei casi, la paziente concorderà le dimensioni o la forma dell'area operata con il chirurgo plastico. La data dell'intervento deve essere pianificata in modo possa essere eseguito poco dopo la fine delle mestruazioni della paziente. Il chirurgo di labioplastica indicherà inoltre alla paziente la corretta igiene intima da seguire nel periodo dopo l'intervento.

Intervento di labioplastica

The labioplastica viene eseguita praticamente sempre in anestesia totale, su un piano operatorio con la paziente in posizione ginecologica. Il chirurgo misura con precisione la direzione delle incisioni chirurgiche prima dell'intervento, in modo che le cicatrici finali non siano visibili e che non causino problemi alla paziente. Occorre prestare particolare attenzione all'area del clitoride, in modo da non danneggiare i piccoli nervi responsabili della particolare sensibilità di quest'area.
Oltre a eseguire un lavoro molto delicato e attento, è necessario arrestare qualsiasi emorragia durante la labioplastica. Dopo la modifica, è necessario eseguire una sutura molto stretta ma delicata della ferita. Per cucire la ferita, vengono utilizzati vari tipi di materiali da sutura, talvolta riassorbibili, talvolta no (in tal caso i punti devono essere rimossi dopo la guarigione della ferita). Il materiale di sutura utilizzato dipende dal chirurgo plastico e dalla sua esperienza. La labioplastica dura circa un'ora, a seconda dell'entità dell'intervento, è non è particolarmente complessa per la paziente. I crampi dopo l'intervento non sono generalmente un grande problema; la maggior parte delle pazienti lamenta solo un bruciore spiacevole, ma non molto forte, in quest'area.

Risultati della labioplastica

La labioplastica offre sempre risultati soddisfacenti alla paziente. Ovviamente, molto dipende dall'esperienza del chirurgo di labioplastica, che può essere in grado di evitare le possibili complicazioni. Dipende inoltre dalla collaborazione e dalla disciplina della paziente nel seguire le raccomandazioni dopo l'intervento. Alcuni dottori (sessuologi) non amano molto questo tipo di intervento, perché temono una possibile riduzione della sensibilità sessuale nelle donne che si sono sottoposte a labioplastica. Tuttavia, dopo l'esecuzione della labioplastica, si è notato esattamente il contrario. Le donne che si sono sottoposte all'intervento riferiscono sensazioni decisamente migliorate durante i rapporti sessuali. Inoltre, grazie all'intervento, si elimina qualsiasi problema psicologico legato all'aspetto dei genitali., contribuendo a una vita sessuale più rilassata e soddisfacente.

Pubblicato: 12.10.2015

Sei un medico specialista? Diventa l'autore della descrizione dell'intervento! Sarai indicato come l'autore del testo, specialista nel settore. Ispirerai più fiducia ai pazienti e susciterai in loro maggior interesse di richiederti un consulto. Vuoi diventare l'autore? Contattaci ancora oggi! Dimostrazione e condizioni di partecipazione alla scrittura dei testi d'autore.

Chiedi allo specialista nel campo di Labioplastica

Gli specialisti più vicini a te   

Calendario interventi dei pazienti