Protesi rotte - quando reintervenire con urgenza?

Protesi rotte - quando reintervenire con urgenza?

roxette  |  Visitatore  |  Toscana
  • 302 risposte
  • 128 Mi piace
Quando la protesi è rotta, ma la capsula è integra, si può aspettare a sostituirla, o bisogna reintervenire con urgenza?
Dott.ssa Arianna Tinti M.D.  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Forlì, Bologna, Ravenna
  • 564 risposte
  • 382 Mi piace
Gentile Roxette,
anche con i mezzi diagnostici a nostra disposizione (ecografia mammaria e risonanza) non è mai possibile dire con sicurezza se la capsula è integra quando, invece, si sa che la protesi è rotta, per cui, quando si sospetta una rottura dell'impianto, è bene pensare ad effettuarne a breve la sua sostituzione, anche se si sa che le protesi degli ultimi anni non contengono più silicone liquido, in grado di espandersi in caso di rottura protesica.
Cordialità
dott.ssa Arianna Tinti
http://www.ariannatinti.it/
roxette  |  Visitatore  |  Toscana
  • 302 risposte
  • 128 Mi piace
grazie Dottoressa Tinti
Dott. Umberto Napoli  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Varese, Torino, Magenta, Milano
  • 115 risposte
  • 59 Mi piace
Buonasera
la rottura della protesi non rappresenta ne un urgenza ne tantomeno un emergenza. Però è uno stato di necessità, la protesi rotta può assumere una forma differente che può determinare asimmetrie.
La sintomatologia è generalmente assente e il riscontro occasionale si ha tramite ecografia o Rmn.
Se ha trovato utile il mio commento non si dimentichi di mettere like

Rimango a sua disposizione per ulteriori chiarimenti

www.mastoplastica-estetica.it

📞phone:  3493... Visualizza il numero 3493120138  Numero di telefono
Email: info@chirurgiaesteticamilano.info
📍sede: Milano, Torino, Varese, Magenta
roxette  |  Visitatore  |  Toscana
  • 302 risposte
  • 128 Mi piace
Grazie Dottore per avermi risposto. Il seno, al momento non ha subito variazioni, né ho dolore. Quindi, posso aspettare a rioperarmi?

Risposta a roxette

Dott. Umberto Napoli  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Varese, Torino, Magenta, Milano
  • 115 risposte
  • 59 Mi piace
Roxette Quando le protesi sono rotte è bene sostituirle. Questo è quello che consigliano anche i produttori. Ci sono società come la mentor che offrono le protesi gratuitamente per la sostituzione . Se aspetta poco non succede niente ma cominci a organizzarsi per farlo.
Dott. Alberto Peroni Ranchet  |  Basic member  |  Gallarate
  • 415 risposte
  • 178 Mi piace
Bisogna reintervenire in tempi ragionevoli, ma non c'è urgenza. Dr.Peroni Ranchet
Dr. med. Petra Berger  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Frankfurt am Main Zurigo Palma de Mallorca
  • 1552 risposte
  • 256 Mi piace
Buongiorno cara,

Dipendevdella qualita della protesi, in generale è migliore fare un intervento.

Saluti cordiali
Dr Berger
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Dott. Carlo Magliocca  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Roma
  • 1376 risposte
  • 800 Mi piace
Carissima Roxette, non è un urgenza! Ci sono molti lavori in letteratura che dimostrano che una rottura protesica non è un urgenza e che la possibile migrazione del silicone attraverso la capsula richiede qualche tempo. È certamente però una assoluta necessità! Non ha nessun senso resistere a lungo con una protesi rotta sia perché potrebbero instaurarsi fenomeni infiammatori che possono provocare una distorsione dei coni mammari sia perché seppur lentamente il silicone può migrare attraverso la capsula. Le protesi mammarie oggi in commercio sono tutte altamente sicure e contengono silicone coesivo che le rende più stabili nel tempo. Spero di averla tranquillizzata.
Un caro saluto
Carlo Magliocca
Specialista in chirurgia plastica e estetica dal 1985
www.chirurgiaesteticamagliocca.it
Studio:  06/5... Visualizza il numero 06/5881555  Numero di telefono
roxette  |  Visitatore  |  Toscana
  • 302 risposte
  • 128 Mi piace
grazie Dott.Magliocca
Arc Medical Group Clinica Dentale e Poliambulatorio Chirurgico  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  San Giovanni la Punta
  • 4 risposte
  • 1 Mi piace
Buongiorno Roxette,
conviene sicuramente sostituirle anche se non c'è urgenza.
La cosa più importante è consultare il medico per valutare come procedere e stabilire se reintervenire subito o meno.

Buona giornata
Dott. Sergio Delfino M.D.  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Roma, Napoli, Ischia
  • 512 risposte
  • 740 Mi piace
Gentile roxette,
quando la protesi è rotta è necessario espiantarla al più presto e sostituirla per evitare di prolungare la reazione infiammatoria fibrosa scatenata dal gel.
Cordiali saluti,
Dr. Sergio Delfino
LaCLINIQUE of Switzerland®  |  Premium member  |  Lugano, Locarno Milano
  • 358 risposte
  • 530 Mi piace
Buongiorno Roxette,
Se la rottura della protesi è evidenziata e certa, è importante programmare la sostituzione o la rimozione.
Non conviene mai sottovalutare il problema e rimandarla in maniera eccessiva.
Se è pur vero che il gel riempitivo della maggior parte delle protesi, oggi è quasi inerte, è anche vero che spesso siamo presenti difronte ad infiammazioni che possono recare fastidio e complicare l'intervento riparatorio.
Non occorre allarmarsi ma dare la giusta importanza, recarsi dal chirurgo e programmare il trattamento necessario.
Cordiali saluti
Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Switzerland®
Tel. +  4191... Visualizza il numero 41919227313  Numero di telefono Clienti Svizzeri
Tel. +  3932... Visualizza il numero 393287690073  Numero di telefono Clienti Italiani
info@lacliniqueofswitzerland.ch
www.lacliniqueofswitzerland.ch

Chiedi allo specialista nel campo di Mastoplastica additiva

Dott. Gianluca Campiglio
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Milano, 29 anni di esercizio della professione
41 recensioni

Altre recensioni

alley85 26.05.2017
Ne vale la pena

mi sono sottoposta lunedi 22 maggio ad una. mastoplastica additiva con il Dott.Gianluca Campiglio che dire? avevo un po paura perché per me era la prima volta x questo intervento , mi frenava l anestesia generale e poi ... Di più 

3 Mi piace   11 Commenti  
Gli specialisti più vicini a te