Invecchiamento rapido della cute dopo termine uso dei filler?

Invecchiamento rapido della cute dopo termine uso dei filler?

Lilichka  |  Visitatore  |  Marche
  • 237 risposte
  • 105 Mi piace
E' vero se smetto l'uso del filer a base di acido ialuronico,la cute si invecchia rapidamente,xke le cellule si "impigriscono" a produrre la collagene,dopo le iniezioni di acido ?
Dott. Alberto Peroni Ranchet  |  Basic member  |  Gallarate
  • 420 risposte
  • 181 Mi piace
certo che necircolano di stupidaggini. Dr. Peroni Ranchet
LaCLINIQUE of Switzerland®  |  Premium member  |  Lugano, Locarno Milano
  • 366 risposte
  • 515 Mi piace
Buongiorno,
non c'è nessuna relazione tra l'utilizzo dei filler e la produzione di collagene.
Purtroppo la produzione di collagene che fa il nostro organismo diminuisce progressivamente negli anni.
Può essere stimolata la produzione con una serie di attività (Fili, HIFU ecc.), così come si possono effettuare trattamenti iniettivi a base di collagene (un trattamento veramente molto interessante e con ottimi risultati).
Purtroppo la pelle si invecchia a prescindere dell'utilizzo dei filler e questo processo deve essere rallentato e accompagnato da una serie di trattamenti che oggi esistono e che consentono di ritardare la presenza dei segni d'invecchiamento.
Cordiali saluti
Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Switzerland
www.lacliniqueofswitzerland.ch
Dr. Luigi Mazzi  |  Basic member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Peschiera del Garda
  • 93 risposte
  • 63 Mi piace
Gent.ma,
non c'è alcuna relazione tra utilizzo di acido ialuronico e invecchiamento della pelle. L'acido ialuronico, alla base del collagene e quindi sostegno della nostra pelle, è comunemente prodotto da cellule chiamate fibroblasti. Terapie come la bio-stimolazione con acido ialuronico, vitamine e aminoacidi, o ancora l'uso della PRP (Plasma ricco di piastrine) servono proprio a stimolare la produzione di acido ialuronico e collagene endogeno da parte del nostro organismo. Nessuna di queste metodiche rallenta o rende pigri i nostri fibroblasti, anzi. Vi sono poi altre metodiche, come la radiofrequenza Thermage o ancora la radiofrequenza frazionale Infini o il laser Fraxel che, tramite il riscaldamento prodotto da loro nel derma profondo, stimolano anch'essi al produzione di acido ialuronico, collagene e/o elastina. In alcuni caso si può prevedere l'uso di collagene Linerase e acido polilattico Sculptra per ristrutturare la pelle. I protocollo normalmente poi vanno conformati alle esigenze del paziente.
Cordialmente
Dr Luigi Mazzi
XXXXXXXXXXXXXXXXX
Lilichka  |  Visitatore  |  Marche
  • 237 risposte
  • 105 Mi piace
Grazie x la risposta..leggo Anke i siti russi a proposito PRP,scritto che dopo la fine dell'effetto la cute ritorna in stato di partenza,anzi..piu vecchia..ho visto Anke le persone dopo radiofrequenza,dopo un po' la pelle cede in modo spaventoso..cioè uno deve farla almeno 1 volta al mese sempre..x mantenere l'effetto..
Dott. Carlo Magliocca  |  Premium member  |  Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica  |  Roma
  • 1487 risposte
  • 831 Mi piace
Cara Lilichka è assolutamente falso. L'acido jaluronico favorisce e stimola la produzione del collagene. Anche se si sospende del tutto non succede nulla!
Un caro saluto
Carlo Magliocca
Specialista in chirurgia plastica e estetica

Altre recensioni

Gli specialisti più vicini a te