Perché è importante il riempimento delle protesi mammarie?

Autore:

Stai pianificando un’operazione di aumento del seno e non vuoi lasciare nulla al caso? Dovrai quindi considerare attentamente la scelta del tuo impianto. In questa intervista, il chirurgo plastico Dott. Arnaldo Paganelli spiega come il riempimento delle protesi mammarie può influenzare il risultato finale dell’intervento. Quali tipi di materiali vengono utilizzati per il riempimento e in che modo influenzano l'aspetto, la sensazione al tatto e altre proprietà delle protesi moderne disponibili oggi? Conoscerai anche di più Motiva Implants®. Ad esempio, hai sentito già parlare delle protesi Ergonomix®? Sono particolarmente adatte a donne attive ed atletiche. Troverai maggiori informazioni nell'intervista!

prsa11
Gli impianti in gel coesivi aiutano ad ottenere risultati eccellenti e stabili.

Potrebbe descrivere brevemente i materiali di riempimento per le protesi mammarie disponibili oggi sul mercato?

La maggior parte degli impianti utilizzati oggi sono riempiti con gel di silicone e hanno vari gradi di morbidezza. Anche il gel di silicone stesso può avere diverse consistenze e malleabilità, ma in generale, le moderne protesi al silicone sono coesive (vale a dire che la forma delle protesi mammarie viene mantenuta e tenuta insieme come un singolo pezzo anche se si rompe la guaina).

Negli Stati Uniti, i chirurghi usano occasionalmente protesi mammarie piene di soluzione salina, ma il loro uso è abbastanza raro in Europa. Le protesi saline hanno riscosso un po’ di popolarità nel mercato nordamericano durante il divieto di utilizzo da parte della FDA per le protesi al silicone avvenuto tra il 1992 e il 2006. Tuttavia, i progressi nell'efficacia clinica e nella sicurezza delle versioni post 2006 delle protesi al silicone, nonché l'eventuale diminuzione di quelle saline, hanno portato a una rinnovata fiducia nell'uso diffuso del silicone come riempimento di protesi sia negli Stati Uniti che in Europa.

Altre alternative, come le protesi riempite con olio di soia, non hanno funzionato bene e sono addirittura vietate in alcuni paesi.

Perché i pazienti dovrebbero preoccuparsi di conoscere qual è il materiale di riempimento delle protesi prima di effettuare l’aumento del seno?

I pazienti devono sapere cosa succederà nel loro corpo ed essere informati dei vari tipi di materiali di riempimento e delle loro proprietà prima dell'aumento del seno.

Ad esempio, il materiale di riempimento stabile nella forma in un tradizionale impianto anatomico (cioè a forma di goccia) è un po' più solido, il che significa che i seni con questo tipo di protesi sono più sodi al tatto. Queste possono essere adatte per le pazienti con seni leggermente cadenti.

Quale materiale di riempimento è particolarmente sicuro?

Tutti i moderni impianti riempiti di silicone sono realizzati con materiali sicuri e coesivi. Questo garantisce che se l'impianto viene danneggiato in qualche modo, non bisogna preoccuparsi che il riempimento perda. Questo tipo di protesi ci aiuta ad ottenere risultati estetici eccellenti.

 sestablis00451
Le protesi Motiva Ergonomix®️ sono progettate per imitare l'aspetto, la sensazione e il movimento del seno naturale (nella foto sopra è riportato un vero paziente Ergonomix®️).

Questo vale anche per Motiva Implants®?

Motiva Implants® è disponibile in due versioni brevettate con gel di silicone: ProgressiveGel® Plus e ProgressiveGel Ultima®. In entrambi i casi il gel di silicone ha un'elevata coesività e una bassa viscosità, e Ultima® in particolare, si adatta molto bene ai movimenti del corpo. Grazie alla loro interazione ottimale con il tessuto mammario e all'elasticità, sono adatti anche a donne molto sportive.

Grazie alle proprietà uniche del suo gel, le protesi Motiva Implants® possono essere inserite nel corpo della paziente attraverso incisioni molto più piccole, che lasciano cicatrici davvero poco visibili. Infatti, Motiva® ha collaborato con rinomati esperti di chirurgia plastica per creare l'esclusiva tecnologia Motiva MinimalScar®, un aumento del seno a incisione minima utilizzando tecniche e strumenti minimamente invasivi. Ad esempio, con un normale impianto da 300 ml, la cicatrice è lunga circa 4,5 cm, mentre con gli impianti Motiva® la lunghezza della cicatrice va da circa 2,5 a 3 cm.

Gel Filling
Gel di silicone di nuova generazione.

L’uso di una diversa tecnica chirurgica influenza la guarigione e il risultato finale quando si utilizzano le protesi Motiva Implants®?

L'aumento del seno con Motiva MinimalScar® è sicuramente più impegnativo a livello tecnico. Effettuare un’incisione più piccola significa avere uno spazio ristretto per preparare la tasca per l'impianto.

Di solito, tuttavia, ne vale la pena perché le cicatrici sono appena visibili dopo la procedura e si svaniscono nel tempo. Inoltre, le incisioni più piccole guariscono più rapidamente e il rischio di avere complicazioni è inferiore.

Potrebbe descrivere in maniera più dettagliata uno dei materiali di riempimento per impianti Motiva®?

Vorrei presentare Ergonomix® di Motiva®. La stabilità della forma è spesso associata a un certo grado di rigidità, quindi Ergonomix® è un'ottima scelta per i pazienti che desiderano un aspetto, una sensazione e un movimento più naturali (come se il loro seno non fosse nemmeno operato). Gli impianti Ergonomix® sono riempiti con il morbido ProgressiveGel ULTIMA®, che possiede un'elevata coesività ma una bassa viscosità, il che gli consente di essere veramente ergonomici: le protesi, proprio come il vero tessuto mammario, si muovono insieme al tuo corpo.

La viscosità si riferisce alla resistenza alle perdite della sostanza. Pensa ad esempio, all’acqua e allo sciroppo: grazie alla sua bassa viscosità, l'acqua scorre molto più facilmente.

Ciò che rende così unici gli impianti Ergonomix® è la loro capacità di "fluire" o muoversi insieme al resto del corpo, a causa della bassa viscosità, mantenendo allo stesso tempo l’integrità del gel grazie alla loro elevata coesione.

Quali risultati si possono ottenere con le protesi Ergonomix®?

Con le protesi Motiva Ergonomix® otteniamo dei risultati più naturali. Quando vengono utilizzate, si noterà a malapena che il paziente ha subito un aumento del seno. Il materiale di riempimento di Motiva Ergonomix®, ProgressiveGel ULTIMA®, è altamente flessibile e presenta una speciale struttura in gel resistente ai danni. Consiglio l’utilizzo di questo materiale a tutti quei pazienti che sono fisicamente compatibili con esso e che desiderano impianti che sembrano naturali, sono naturali al tatto e si muovono in modo naturale.

Aggiornato: 02.12.2019

Discussione al tema

Mastoplastica additiva - Novità

Altre recensioni

Gli specialisti più vicini a te   
Calendario interventi dei pazienti