Chiedi al medico

Recensioni (171)

Condividi la tua esperienza

Hai avuto l'esperienza con prodotti Motiva? Aiuta gli altri e aggiungi la recensione.


Segui

Seguici su Estheticon per non perdere nessuna novità.

Motiva 
MotivaHybrid 
Ergonomix 
MotivaMinimalScar 

Tutte le recensioni per Motiva


Altre recensioni

Profilo - Motiva

Noi di Establishment Labs crediamo che la continua evoluzione della tecnologia protesica sia la chiave per ottenere i migliori risultati possibili per i nostri pazienti in termini di estetica e di sicurezza. A tal fine, abbiamo creato una rivoluzionaria sesta generazione di protesi lisce avanzate con SmoothSilk®/SilkSurface®: la nostra superficie biocompatibile progettata per ridurre al minimo la formazione di infiammazioni, batteri e del biofilm.

Tipi di protesi mammarie Motiva

Avendo il più completo portfolio di protesi lisce in silicone sul mercato, la linea Motiva® è un innovativo set di protesi, strumenti chirurgici e tecniche per l’aumento del seno e dei glutei e la ricostruzione del seno, creato da Establishment Labs (NASDAQ: ESTA) – un produttore globale di dispositivi medicali ad alta tecnologia presente in oltre 70 paesi.

Le sue protesi includono Motiva® Round (per una maggiore pienezza nella sezione superiore e un aspetto più giovanile); Ergonomix® Round e Oval (progettate per adattarsi perfettamente ai movimenti naturali del corpo, tenendo una forma a goccia in posizione eretta e una forma rotonda in posizione distesa); e Anatomical TrueFixation® (l’unica protesi anatomica con linguette rinforzate in silicone per minimizzare la rotazione).

Estethicon photos IT 2

Le sue protesi per i glutei, GlutealArmonic®, possiedono una forma armonica e sono dotate di guide di orientamento che semplificano il posizionamento della protesi e sono radiopache per essere visibili nelle scansioni a raggi X.

Caratteristiche di sicurezza di protesi Motiva

In un settore in cui l’evoluzione tecnologica è stagnante, le protesi Motiva Implants® si distinguono per le loro caratteristiche brevettate e di prima categoria che massimizzano la sicurezza a lungo termine e i risultati estetici. Queste caratteristiche includono:

  • Opzione Q Inside® Safety Technology: un microtransponder RFID passivo che consente di verificare in modo semplice e non invasivo importanti informazioni sulle protesi in qualsiasi momento

  • BluSeal®: un indicatore di sicurezza visivo che consente agli operatori sanitari di ispezionare l’integrità dell’involucro della protesi

  • TrueMonobloc®: un sistema multistrato che collega tutti i componenti della protesi (gel, involucro e patch) per creare una struttura uniforme, forte e flessibile che consenta un facile inserimento attraverso incisioni più piccole

  • SmoothSilk®/SilkSurface®: l’involucro ha una superficie liscia e uniforme progettata per minimizzare le infiammazioni e massimizzare la biocompatibilità

Estethicon photos IT 1

Nel mantenere la centralità del paziente, sia in termini di sicurezza che di soddisfazione a lungo termine nei risultati estetici, l’azienda ha sviluppato strumenti e tecniche specialistiche che creano valore sia per i chirurghi che per i pazienti, rendendo la procedura di impianto più semplice e sicura con cicatrici minime.

Queste includono procedure chirurgiche registrate, come la chirurgia MotivaHybrid® (che combina l’uso di protesi più piccole – e quindi più sicure – con innesti di grasso autologo del paziente per ottenere una simmetria estetica naturale) e Motiva MinimalScar™ (una serie di strumenti e tecniche che consentono una cicatrizzazione minima riducendo le incisioni necessarie di quasi il 50% rispetto alle loro dimensioni standard).

Simulazione 3D di mastoplastica additiva con impianti

Nel tentativo di ridurre al minimo eventuali divari di comunicazione tra pazienti e chirurghi, Establishment Labs ha sviluppato Divina®, un sistema avanzato di simulazione 3D creato in collaborazione con Crisalix®. Divina® permette ai chirurghi partner di acquisire informazioni sul corpo del paziente sotto forma di una serie di dati 3D con misure anatomiche e precisione fotorealistica, in modo che i possibili risultati post-operatori possano essere simulati visivamente per facilitare la comprensione e il confronto con il paziente.

Elenco dei medici e cliniche partner

L’azienda elenca i suoi chirurghi e cliniche partner su MotivaImagine Center® Locator, una banca dati che consente ai pazienti di raggiungere facilmente i chirurghi debitamente autorizzati che hanno esperienza nell’utilizzo dei prodotti Motiva®.

Scopri di più su di noi

Establishment Labs® sostiene i suoi prodotti Motiva® con programmi di garanzia che sono ampiamente considerati i più completi sul mercato. L’azienda fornisce supporto finanziario per ulteriori ricerche incentrate sul paziente e la formazione continua per mantenere i chirurghi aggiornati rispetto agli strumenti e le tecniche più recenti sul mercato.

Per ulteriori informazioni riguardo ai prodotti Motiva® visita https://motiva.health/ e leggi le nostre dichiarazioni riguardo alla sicurezza delle protesi mammarie e al divieto francese sulle protesi macro-testurizzate (attenzione allo spoiler: tali divieti non si applicano alle nostre protesi lisce avanzate Motiva Implants®).

Le nostre fotografie

I nostri partner

Dr. med. Mehmet Atila
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Mostra di più Mostra di meno

Forum

Seguici su Estheticon per non perdere nessuna novità.

Motiva 
MotivaHybrid 
Ergonomix 
MotivaMinimalScar 

Seconda operazione di mastoplastica additiva con protesi da 400cc

aronoele
  • 11 risposte
  • 8 Mi piace
Ciao a tutte, dopo mesi di riflessione ho deciso a giugno di rioperarmi Prima operazione a settembre, desideravo una quarta ma purtroppo non c’era lo spazio necessario per inserirla Ho messo protesi 275cc raggiungendo una 3B Per il secondo intervento consideravo di inserirne 400.. Volevo sapere da qualcuna di voi che le ha inserite di questa misura più o meno come si trova.. se pesano come dicono.. se sono “scomode” Sono più preoccupata per questa operazione che per la precedente Di più 
aronoele
  • 11 risposte
  • 8 Mi piace
L’intervento è andato benissimo Sono state inserite protesi Motiva Ergonomix 550cc Ho raggiunto così una quarta, perchè come mi ha spiegato il chirurgo hanno un effetto molto naturale Sono finalmente felice e soddisfatta !
Farfa
  • 47 risposte
  • 15 Mi piace
xxxxxx L'indirizzo email e' stato cancellato per i motivi di privacy. Puo' essere inviato tramite messaggio privato.

Contrattura capsulare con possibile rottura

sole
  • 4 risposte
Salve sono una donna di 33 anni ho fatto una mastoplastica additiva nel 2011 con protesi anatomiche allergan 310fx il risultato è stato da subito di mio gradimento unico problemino un Po la durezza del seno e da subito a sinistra sentivo una piega nn visibile se nn al tatto. Nel 2013 sono diventata mamma e il mio chirurgo mi ha sempre detto di allattare tranquillamente ma dopo 5 mesi circa il seno dx si è gonfiato a dismisura per probabile mastite ho preso augmentin e dietro consiglio del chirurgo che mi rincuorava ho continuato ad allattare il seno dopo 14 mesi ho deciso di smettere per poter prendere accoleit e augmentin ma il seno destro ormai era compromesso ho anche effettuato nel 2015 una risonanza magnetica dove si evince una contrattura con possibile rottura capsulare ad oggi nn mi sono ancora sottoposta a nuovo intervento x paura e per impegni familiari il mio seno dx oggi è una pietra e di recente fa male anche solo sfiorarlo e ho dei rigonfiamenti nella parte superiore dove appunto sento il dolore. vorrei affidarmi ad un chirurgo che mi tratti come una persona e nn un numero che si ricordi il mio nome è il mio caso che sia scrupoloso e mi dica la verità nn quello che sa mi vorrei sentir dire che sia onesto in tutto anche nel compenso e poi vi chiedo cosa rischio continuando a rimandare l'intervento? e cosa accadrebbe se avessi una nuova gravidanza? Di più 
Giorgina1982
  • 3 risposte
Buongiorno dottore, ho lo stesso identico problema, rottura protesi sinistra e contrattura (livello non grave apparentemente). Tra pochi giorni verrò operata, il mio chirurgo non consigliava la capsulectomia ma io ho insistito e la faremo, per 2 motivi: ridurre potenziale rischio di linfoma anaplastico e posizionare di nuovo il sede sottomuscolare. Il mio chirurgo suggeriva creazione nuova tasca (sottoghiandolare stavolta) e evitare se possibile la capsulectomia, ma io non mi sentirei serena nel lasciare tessuto potenzialmente pericoloso e nel metterla sottoghiandola (non vorrei si vedesse il gradino!).Abbiamo infine scelto le motiva ergonomiche. Sono molto molto preoccupata! Avete info sul post operatorio di una capsulectomia?
Bina NY
  • 16 risposte
  • 7 Mi piace
Gentile dottore grazie per la spiegazione molto esaustiva di tutto. Mi lasci fare l'avvocato del diavolo e porle questa domanda: Lei non utilizza protesi di nuova generazione come le Impleo by Nagor o le Motiva Ergonomix perché prodotti troppo nuovi sui quali non si hanno sufficienti casistiche studiate? Grazie molte

Assicurazione e possibili complicazioni post mastoplastica additiva

Sofia
  • 6 risposte
Buongiorno a tutti, sono Sofia e ho 35 anni. È un po di tempo che sto pensando di aumentare il mio seno ma la verità é che non amo particolarmente sottopormi ad interventi chirurgici senza avere bene in chiaro tutto. Soprattutto visto che sono 2 anni che metto da parte i soldi per questa operazione. In alcuni blog e siti internet ho potuto farmi una qualche idea di base. Leggendo tra le righe mi sono accorta che spesso gli interventi vanno a lieto fine e che il cliente soddisfatto del lavoro. Però per cause spesso non prevedibili ci sono delle complicazioni. A tal proposito ho trovato davvero poco su cosa potrebbe causare al mio corpo un operazione di mastoplastica. Inoltre vorrei sapere se non fossi contenta del lavoro svolto come funziona per sistemare o modificare il seno? Inoltre chi pagherebbe l'intervento? La mia assicurazione non prevede coperture a riguardo e anche in internet ho trovato poco a riguardo. Non riesco a capire se ne possa valere la pena avere un assicurazione, visto che se ne parla davvero poco. C'é qualcuno che può darmi la sua opinione riguardo alle sue esperienze? Grazie mille e a presto Di più 
Jana
  • 1333 risposte
Salve, capisco la sua paura e secondo me fa benissimo che fa questa ricerca prima di fare la decisione finale. E' vero che la Mastoplastica additiva e' tra gli interventi molto invasivi con possibili complicanze... pero' la percentuale dei casi che sono finiti male e' abbastanza bassa, soprattutto se ci si rivolga ad un medico con molta esperienza... Un altro modo come eliminare il rischio sarebbe quello di informarsi bene sulle protesi e scegliere quelle che diminuiscono la possibilita' delle complicanze. Bisogna scegliere impianti di altra qualita'... Ha sentito delle protesi di nuova generazione con superficie nanotesturizzata (che diminuisce il rischio della rottura), con la forma rotonda (che risolve il possibile problema correlato alla rotazione)? Ci sono altri vantaggi, ecco recensione di una delle ragazze che le aveva messe: https://www.estheticon.it/pazienti/591139/mastoplastica-per-donna-sportiva-con-protesi-motiva-ergonomiche-e-tecnica-dualplane-i187738. Ma siccome ognuno di noi e' diverso, anche ogni corpo puo' reagire diversamente. Per questi casi esistono assicurazioni che coprono costi necessari a seguito di complicanze, ad es. Beautyprotect (https://www.estheticon.it/fornitore/beautyprotect) . Quest'assicurazione copre sia insoddisfazione oggettiva che quella soggettiva. Ha ragione pero' che in Italia (ancora) non se ne parla tanto.

Allenamento dopo mastopessi con protesi

Nikita
  • 15 risposte
  • 10 Mi piace
Salve, dopo mesi e vari colloqui con diversi dottori, finalmente ho deciso di effettuare l’intervento. Io volevo solo effettuare il lifting del seno, poiché non volevo inserire “corpi estranei” ma il dottore mi ha consigliato una mastopessi con protesi per continuare ad avere il volume del mio seno, che in passato era una 4, ed effettuando solo la mastopessi mi sarebbe venuta su una 2. Così ho deciso di seguire il suo consiglio e presto farò l’operazione. La mia domanda è, c’è qualche sportiva che ha effettuato il mio stesso intervento? Mi spiego meglio, sono una pugilessa, quindi faccio un allenamento molto energico, quanto tempo dopo l’intervento posso iniziare l’allenamento? Il dottore mi ha detto tre settimane meglio se quattro, ma io leggo di ragazze che hanno dolori anche dopo tre mesi aver effettuato l’intervento, e ripeto il mio allenamento è molto energico e movimentato, ho paura di fare dando muovendomi tanto. C’è qualcuna che ne sa qualcosa? Grazie Di più 
Jana
  • 1333 risposte
Ciao Nikita, leggendo il tuo post mi son ricordata della recensione di una paziente (anche lei molto sportiva, fa bodybuilding). Scrive che dopo 15 giorni allenava già\' parte bassa ai macchinari e dopo due mesi ha ripreso gradualmente anche la parte alta. Non si tratta dell\'intervento identico (ha fatto aumento seno, quindi niente lifting seno) però\' magari ti aiuterà\' ad ottenere un idea migliore. Se vuoi puoi contattarla attraverso messaggio privato, e\' molto disponibile e simpatica. ;) Ecco il link: mastoplastica-per-donna-sportiva-con-protesi-motiva-ergonomiche-e-tecnica-dualplane-i187738. Comunque penso che tu debba parlarne con il tuo chirurgo, solo lui conosce il tuo caso e saprà\' dirti come ti devi comportare dopo l\'operazione. Quando vuoi sottoporti all\'intervento?

Clinica in Tunisia

Nene92
  • 10 risposte
  • 24 Mi piace
Salve a tutti, finalmente sono quasi riuscita ad avverare il mio sogno ma sono indecisa sulla clinica ne ho trovato una in Tunisia mi pare molto seria ma non trovo alcuna recensione qualcuno mi può aiutare? Vorrei il parere di qualcuno che ha avuto un'esperienza lì . Di più 
Dafne
  • 1 risposte
Ciao Daniela mi puoi scrivire a che tipo di agenzia ti sei rivolta? magari privatamente puoi dirmi i dettagli x cui possa chiedere una visita o info tipo nome della clinica località ecc..xxxx indirizzo mail eliminato per motivi di privacy xxxxxx grazie !

Aumento seno con ormoni

Ambra
  • 1 Mi piace
Buongiorno dottori e utenti, oggi volevo chiedervi un consiglio per quanto riguarda un problema che mi turba molto: il seno piccolo. Parto dal fatto che non ho l’età per effettuare una mastoplastica additiva, quindi escluderei al 100% questa variante. Ciò che invece mi interessava era ricevere un’opinione sull’uso degli ormoni. Una amica di una mia amica si è fatta prescrivere degli ormoni da un medico chirurgo, e ora ha un seno molto prosperoso. La domanda cbeporgo a voi utenti e se conoscete qualche rimedio o avete mai usato pillole trovate online che funzionassero.
A voi dottori, chiedo gentilmente di dirmi come muovermi per farmi prescrivere questi ormoni, se funzionano, quali sono e da quale medico devo andare. Grazie mille di cuore ❤️❤️❤️❤️ Di più 
Jana
  • 1333 risposte
Cara Ambra, mi devo aggiungere al dott. Magliocca e la dott.ssa Tinti... A me personalmente solo l'immagine di una cura ormonale mi fa venire i brividi. Quando c'è un serio motivo (ad es. infertilità - fecondazione assistita), allora va bene, non si può fare altro. Però prendere gli ormoni per aumentare seno mi sembra inutile, ne avrei paura. Capisco che per te nella tua età giovane avere il seno più grande è una cosa molto importante. Però penso che gli ormoni potrebbero fare i danni al tuo corpo. Dai, aspetta qualche mese (anno?) e poi potrai sottoporti all'operazione con meno rischi, scegliere bene la taglia adatta al tuo corpo, tipo di protesi. Guarda ad esempio recensione di questa ragazza che partiva da taglia 0 ed è rimasta contentissima... https://www.estheticon.it/pazienti/591139/mastoplastica-per-donna-sportiva-con-protesi-motiva-ergonomiche-e-tecnica-dualplane-i187738. Ti auguro una buona giornata :)

Aumento seno dopo due gravidanze - Sardegna

Elena
Buonasera a tutti, sono una mamma di 25 anni ho due bellissimi bambini ma le gravidanze e l'allattamento hanno distrutto completamente il seno. Sto pensando seriamente di sottoporrmi a una mastoplastica additiva. Vivo in Sardegna provincia SS, mi consigliate un bravissimo e serissimo chirurgo?? Per favore massima serietà e competenza, sono molto fifona riguardo gli interventi e vorrei affidarmi a persone molto affidabili. Grazie mille a chi mi potrà aiutare.... Di più 
Jana
  • 1333 risposte
Ciao Elena, innanzitutto complimenti per i due bambini! Quanti anni hanno? Io ne ho un figlio di 1,5 anni, un piccolo diavoletto. :) Non ti preoccupare, e più che normale avere un po' di paura prima di un intervento del genere... Perciò fai benissimo che ci tieni a scegliere un chirurgo molto bravo, sono proprio la qualità e competenza le cose più importanti nella ricerca del medico. Al posto tuo proverei a a consultare la lista dei medici che effettuano la masto additiva in Sardegna. Poi, andando sui profili dei medici puoi trovare anche le foto prima e dopo e soprattutto le recensioni delle pazienti che si erano sottoposte all'aumento seno. Ecco la lista (ci si trovano dei chirurghi bravissimi): https://www.estheticon.it/chirurghi/ingrandimento-del-seno-aumento/italy?region=sardegna. Ti aggiungo pure una delle recensioni: https://www.estheticon.it/pazienti/645052/aumento-del-seno-da-una-prima-a-una-terza-con-protesi-motiva-da-335-cc-i194973 (quest'è la valutazione dei medici di Sassari che avevi chiesto). Per qualsiasi cosa sono qui ;)

Interventi

Asimmetria mammaria
Mastectomia - rimozione del seno
Mastopessi (Lifting seno)
   Mastopessi (Lifting del seno) con protesi
Mastoplastica additiva
   Lipofilling al seno
   Mastoplastica additiva con cellule staminali
   Mastoplastica additiva con protesi leggere B-lite
Ricostruzione del seno
Rimozione protesi al seno
Sostituzione protesi mammarie

Mostra di più Mostra di meno

Notifiche

  • I prezzi sono solo indicativi.
  • I prezzi non sempre includono i seguenti servizi: anestesia (narcosi), soggiorno, pre-esame, dottore operativo.

Video

Articoli

Medici collaboratori

Dr Mario Gioia
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Chirurgia Generale
Dr Xavier Tenorio
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Fellow of the European Board of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery
9 recensioni
Dr. Daniel Espinoza
Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Fellow of the European Board of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery
10 recensioni

Chiedi al medico

Sedi

Indirizzo
Hans-Pinsel-Straße 4
85540 Haar
Germania

Indirizzo
Tucherpark 22
85622 Feldkirchen
Germania